APPARTAMENTO VIGEVANO
MILANO

L’intervento, attualmente in corso di definizione, ha ad oggetto una abitazione in piano sottotetto facente parte di un edificio di ringhiera situato a Milano nella caratteristica zona dei Navigli, ricadente in ambito assoggettato a tutela paesaggistica e già interessato da un precedente intervento di recupero. Il progetto prevede la realizzazione di una serie di opere esterne ed interne volte a migliorare la fruibilità complessiva degli spazi. La falda spiovente del tetto limita sensibilmente l’altezza dei locali ed ha conseguentemente influenzato in maniera significativa le scelte progettuali. Le opere esterne consistono infatti nella realizzazione di tre abbaini e due velux. Il linguaggio architettonico, i materiali ed i colori scelti consentono peraltro di uniformare le parti di nuova realizzazione al contesto preesistente, minimizzando l’impatto estetico dell’intervento. Gli abbaini demarcano alcune zone caratterizzate da una maggiore altezza, in corrispondenza delle quali si sviluppano, all’interno, gli ambienti destinati ad una fruizione principalmente diurna. Le opere interne interessano sia le parti comuni dell’edificio che quelle in proprietà esclusiva. Queste ultime consistono nella demolizione e ricostruzione dei tavolati interni per la realizzazione di un ingresso, di una cucina posizionata a vista nella zona giorno, di una camera e di un servizio igienico.
© Copyright 2014 Studio Germani. Tutti i diritti riservati

Luogo

Milano

Anno

2014

Fase

Concept, progetto preliminare, definitivo

Category

Residenziale e terziario